Aviazione Leggera On Line
Aviazione Leggera On Line
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Aviazione Leggera On Line
 MOTORI, ELICHE E AFFINI
 procedura cambio olio nel rotax 912-914
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

crono33
Advanced Member

Switzerland
10079 Messaggi

Inviato il il 08/05/2009 :  11:54:51  Guarda il profilo di  Invia a crono33 un messaggio ICQ  Rispondi Citando
mi ricordo una discussione a proposito della necessita' di spurgare l'impianto in caso di cambio olio e altre varie procedure piu o meno complesse

ho trovato un documento rotax che fa chiarezza al proposito, e che spiega la corretta procedura, che riassumo qui per i non anglofoni:

http://www.rotax-owner.com/support/Oil%20change%20for%20the%20ROTAX%209%20series.pdf

1 - scaldare il motore
2 - riportare l'olio nel contenitore facendo la stessa procedura che si fa per controllare il livello: aprire il tappo, far girare il motore a mano sinche' non rutta
3 - levare il tappo inferiore del contenitore olio ma non prima di aver messo un adatto vaso sotto ;-) e far scolare tutto l'olio.
4 - sostituire la guarnizione del tappo, reinstallare il tappo con filo di sicurezza.
5 - riempire il contenitore con olio nuovo.
6 - rimuovere il vecchio filtro e sostituirlo con uno nuovo.
7 - dare 20 giri di elica a mano.
8 - avviare il motore e verificare non ci siano perdite. verificare di nuovo il livello.

fine della procedura. nient'altro e' necessario.

---

Il VDS italiano un'accozzaglia di banditi dell'aria che andrebbe messo a terra a suon di regole e divieti.
What's legal may not be safe. What's safe may not be legal.
AOPA 3698

n/a
deleted

7 Messaggi

Inviato il 08/05/2009 :  15:58:57  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
In aggiunta segnalo che sempre sul medesimo sito c' una sezione dove ci sono una serie di interessanti video che spiegano in modo abbastanza semplici le pi comuni attivit di manutenzione sui motori Rotax tra cui questo per il cambio dell'olio.
http://www.rotax-owner.com/exp/EXP-SI-912-010.htm
Torna all'inizio della Pagina

icaro
Senior Member

Friuli-Venezia Giulia
1166 Messaggi

Inviato il 08/05/2009 :  16:22:34  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Se posso,
io aggiungerei, dopo aver controllato il tipo di residui,di lavare(con benzina o simili) e poi asciugare bene il vaso.
Norino

base -Cividale del Friuli (UD)
Torna all'inizio della Pagina

crono33
Advanced Member

Switzerland
10079 Messaggi

Inviato il 08/05/2009 :  21:37:42  Guarda il profilo di  Invia a crono33 un messaggio ICQ  Rispondi Citando
negativo, Norino.

il bollettino dice espressamente di NON pulire in vaso ameno di grave contaminazione dell'olio. smontare il vaso rende necessaria la complessa procedura di spurgo fell'impianto.

se il vaso contiene sporco qualcosa e' tragicamente sbagliato nel motore. l'olio viene continuuamente filtrato dal filtro a cartuccia.

non mi pare infatti che ne in auto ne in moto al cambio olio si smonti e pulisca la coppa dell'olio.


Citazione:
Messaggio di icaro

Se posso,
io aggiungerei, dopo aver controllato il tipo di residui,di lavare(con benzina o simili) e poi asciugare bene il vaso.
Norino

base -Cividale del Friuli (UD)



---

Il VDS italiano un'accozzaglia di banditi dell'aria che andrebbe messo a terra a suon di regole e divieti.
What's legal may not be safe. What's safe may not be legal.
AOPA 3698
Torna all'inizio della Pagina

icaro
Senior Member

Friuli-Venezia Giulia
1166 Messaggi

Inviato il 09/05/2009 :  09:39:26  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ciao,
quando svuoti il vaso da sotto, il tubo che pesca l'olio si trova nella stessa condizione di quando sfili da sotto il vaso e lasci fermo il coperchio, non servono procedure non previste dal buon senso.
Poi i nostri volano, non puoi mica fermarti a bordo strada.
Norino

base -Cividale del Friuli (UD)
Torna all'inizio della Pagina

crono33
Advanced Member

Switzerland
10079 Messaggi

Inviato il 09/05/2009 :  11:31:45  Guarda il profilo di  Invia a crono33 un messaggio ICQ  Rispondi Citando
veramente non vedo motivo per smontare e pulire il vaso di raccolta. allora dovrei anche smontare e pulire qualunque componente possa contenere olio, come il carter principale o il radiatore.

nel caso, allora consiglierei di fare due cambi olio uno dopo l'altro. su una cosa certamente rotax e io siamo in accordo totale: non smontare le cose tanto per farlo.

se loro dicono che smontare il vaso e' controproducente e richiede lo spurgo, operazione lunga e complicata, io ci credo. anche perche' veramente non si puo' manco immaginare nessuna teoria cospiratoria al proposito, che so, vantaggi per le multinazionali degli olii o similari :-P

---

Il VDS italiano un'accozzaglia di banditi dell'aria che andrebbe messo a terra a suon di regole e divieti.
What's legal may not be safe. What's safe may not be legal.
AOPA 3698
Torna all'inizio della Pagina

icaro
Senior Member

Friuli-Venezia Giulia
1166 Messaggi

Inviato il 09/05/2009 :  12:09:13  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
G.M. Non centrano teorie,io cerco di ragionare con la mia testa,
il tubo pesca alto ,prova una volta e vedrai cosa trovi sotto il disco ferma rete,questo vale ancora pi per quelli che non sostituiscono il filtro ogni cambio.
il vaso questo, non vedo cosa cambi svuotandolo da sotto o abbassando il vaso, per obbligare poi a fare procedimenti fuori dal comune, come funziona un sifone penso non sia un grosso problema,in fin dei conti, di questo si tratta.



Vola tu che puoi.
Ciao
Norino

base -Cividale del Friuli (UD)
Torna all'inizio della Pagina

NEXUS
Junior Member

280 Messaggi

Inviato il 09/05/2009 :  13:07:37  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Concordo perfettamente con Icaro,se rimuovendo il serbatoio non muovo
la tubazione di aspirazione e quindi non esce olio (per effetto sifone)
dalla medesima, non devo spurgare l'impianto.
Torna all'inizio della Pagina

crono33
Advanced Member

Switzerland
10079 Messaggi

Inviato il 09/05/2009 :  18:12:29  Guarda il profilo di  Invia a crono33 un messaggio ICQ  Rispondi Citando
dice il bollettino rotax

Although it is easy to read into the manual that you should carry on into the next section in the manual (5.2.1-Oil tank cleaning)) that step is separate and optional in the case of heavy contamination. If you do clean the tank you will have to purge the oil system (SI-912-018) Why you ask? Because technically you are then opening and draining the suction stage of the oil system. (It would be simple to plug the pick up tube when removing the tank lid to avoid opening and draining the oil system. This is a consideration that has potential but has the serious drawback of forgetting to remove the plug from the pick-up tube)

siete liberi di seguire la procedura che volete per cambiare l'olio al VOSTRO motore, ma non credo che consigliare ad altri procedure espressamente sconsigliate dal costruttore del motore sia una buona idea.

pulire il vaso e' inutile se non c'e' motivo di farlo. altrimenti ricadiamo nelle solite procedure fatte "per precauzione", che statisticamente provocano molti piu' incidenti di quanti ne prevengano.




---

Il VDS italiano un'accozzaglia di banditi dell'aria che andrebbe messo a terra a suon di regole e divieti.
What's legal may not be safe. What's safe may not be legal.
AOPA 3698
Torna all'inizio della Pagina

icaro
Senior Member

Friuli-Venezia Giulia
1166 Messaggi

Inviato il 09/05/2009 :  19:08:59  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
G.M.
Non conoscendo l'inglese ho volato anche con questi motori, ho fatto male?

Citazione:
Gian Marco scrive
ma non credo che consigliare ad altri procedure espressamente sconsigliate dal costruttore del motore sia una buona idea.




Norino

base -Cividale del Friuli (UD)

Modificato da - icaro il 09/05/2009 20:38:46
Torna all'inizio della Pagina

master
Senior Member

Sicilia
1250 Messaggi

Inviato il 09/05/2009 :  20:37:58  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Crono!quello non un bollettino rotax!

Massimo

"Un esperto una persona che evitando tutti i piccoli errori punta dritto alla catastrofe"
Torna all'inizio della Pagina

crono33
Advanced Member

Switzerland
10079 Messaggi

Inviato il 09/05/2009 :  20:48:59  Guarda il profilo di  Invia a crono33 un messaggio ICQ  Rispondi Citando
si riferisce al 582 e non posso che essere d'accordo con quello che scrive :-D




Citazione:
Messaggio di icaro

G.M.
Non conoscendo l'inglese ho volato anche con questi motori, ho fatto male?

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">Citazione:<hr height="1" noshade id="quote">Gian Marco scrive
ma non credo che consigliare ad altri procedure espressamente sconsigliate dal costruttore del motore sia una buona idea.




Norino

base -Cividale del Friuli (UD)
[/quote]

---

Il VDS italiano un'accozzaglia di banditi dell'aria che andrebbe messo a terra a suon di regole e divieti.
What's legal may not be safe. What's safe may not be legal.
AOPA 3698
Torna all'inizio della Pagina

crono33
Advanced Member

Switzerland
10079 Messaggi

Inviato il 09/05/2009 :  20:56:49  Guarda il profilo di  Invia a crono33 un messaggio ICQ  Rispondi Citando
forse non e' un bollettino ma viene dal sito sito ROAN, che e' il sito ufficiale rotax che emette tutti i documenti per i motori rotax aero.

infatti inizialmente lo chiamo "documento rotax" poi sono caduto nell'errore di chiamarlo bollettino


Citazione:
Messaggio di master

Crono!quello non un bollettino rotax!

Massimo

"Un esperto una persona che evitando tutti i piccoli errori punta dritto alla catastrofe"



---

Il VDS italiano un'accozzaglia di banditi dell'aria che andrebbe messo a terra a suon di regole e divieti.
What's legal may not be safe. What's safe may not be legal.
AOPA 3698

Modificato da - crono33 il 09/05/2009 20:58:21
Torna all'inizio della Pagina

master
Senior Member

Sicilia
1250 Messaggi

Inviato il 09/05/2009 :  20:59:43  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quella procedura va bene se si ci si limita a togliere il tappo e scaricare l'olio per sostituirlo con il nuovo.

se smonti i tubi e apri il boccione bisgna fare lo spurgo come per un motore al primo avviamento.

Stesso discorso se togli il filtro e il tappo magnetico..sempre di aria in circuito si tratta..

Non capisco perche questa ostinazione a non efettuare lo spurgo. ma tanto comlicato soffiare a mezzo bar dentro al boccione?

Quello non un bollettino ma un indicazione a tutti i fai-da-te per evitare che facciano pi danni che altro durante un improvvisato canbio d'olio.
Poi ci son quelli che mettono olio automobilistico sul 912 e dicono: "mai avuto problemi"... ma questa un altra storia (o quasi)

Massimo

"Un esperto una persona che evitando tutti i piccoli errori punta dritto alla catastrofe"
Torna all'inizio della Pagina

master
Senior Member

Sicilia
1250 Messaggi

Inviato il 09/05/2009 :  21:01:45  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
fa schifo come scrivo. M correggo ma prima vado a cenare

"Un esperto una persona che evitando tutti i piccoli errori punta dritto alla catastrofe"
Torna all'inizio della Pagina

crono33
Advanced Member

Switzerland
10079 Messaggi

Inviato il 09/05/2009 :  21:08:35  Guarda il profilo di  Invia a crono33 un messaggio ICQ  Rispondi Citando
non e' complicato se hai tutta l'attrezzatura giusta, le chiavi giuste, gli adattatori giusti, un compressore in campo, e sai usare il tutto.

gli altri meglio che si limitino a quello che dicono le istruzioni.

sinceramente, sono piuttosto dubbioso sulla necessita' di effettuare lo spurgo dell'impianto olio anche se si smonta qualcosa. i sistemi di distrubuzione idraulica hanno sempre un sistema che permette l'eliminazione di aria dal circuito.

sono pero' contrario come principio a smontare la roba cosi', tanto per farlo, soprattutto se si tratta di roba critica come la lubrificazione. ho avuto dozzine di veicoli in vita mia e non ho mai visto ne letto da nessuna parte che al cambio olio uno debba aprire e pulite la coppa, spurgare l'impianto e roba simile. si scarica il vecchio olio, si cambia il filtro, si mette l'olio nuovo, si mette in moto, fine della storia.





---

Il VDS italiano un'accozzaglia di banditi dell'aria che andrebbe messo a terra a suon di regole e divieti.
What's legal may not be safe. What's safe may not be legal.
AOPA 3698
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Aviazione Leggera On Line - © DCA s.a.s. - P. Iva 07284580011
Snitz Forums 2000