Aviazione Leggera On Line
Aviazione Leggera On Line
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Aviazione Leggera On Line
 DISCUSSIONI GENERALI
 URBANAIR SAMBA XXL, XL??
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Andrea Battiato
Senior Member

1537 Messaggi

Inviato il il 14/02/2008 :  14:47:43  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ciao
Sperando d'innescare una sana discussione polemica come per il Dova, vorrei sapere se qualcuno ha conoscenze dirette o indirette sul mezzo in questione.





Bello lo è sicuramente!

220 km/h di crociera con il 912s! mha!! Non è perdi le ali?

La scritta sull'homepage dell'importatore americano e quanto meno preoccupante.... http://www.vlasportaviation.com/

Attendo conferme o smentite!

Saluti
Andrea



Edited by - Andrea Battiato on 14/02/2008 14:50:49

Edited by - Andrea Battiato on 14/02/2008 14:54:19

n/a
deleted

4056 Messaggi

Inviato il 14/02/2008 :  15:27:54  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Macchè perde le ali...ci sono alianti che volano in dinamica con 18 e passa metri d'ala.
Credo più che altro che, vista la conformazione, richieda precisione in atterraggio con velocità basse, però è solo un'ipotesi.
Mi pare che Claf l'abbia provato.
Ciao

Marco


Dirty Bastard Pilot in command
Torna all'inizio della Pagina

Nik
Junior Member

Italy
242 Messaggi

Inviato il 14/02/2008 :  17:17:59  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
C'era un articolo su AS di quelche mese fa... ne parlavano bene (anche se non ho mai visto parlar male di nessun aereo su AS

Torna all'inizio della Pagina

edward
Advanced Member

Italy
3830 Messaggi

Inviato il 14/02/2008 :  17:29:05  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
http://www.urbanair.cz/web/pages.php?id=firma&lang=cz

_________________________
...anch'io ho il problema di Antonio. Chiedo venia
Torna all'inizio della Pagina

Andrea Battiato
Senior Member

1537 Messaggi

Inviato il 14/02/2008 :  17:35:03  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:

C'era un articolo su AS di quelche mese fa... ne parlavano bene (anche se non ho mai visto parlar male di nessun aereo su AS





L'ho letto ed è stata proprio AS a far scaturire il mio interesse (tengo tutti i numeri).
Il problema delle riviste è che durante quelle che loro chiamano "prove" non fanno alcuna misurazione scientifica, ma si limitano ad esprimere impressioni, che tutte le volte che ho potuto verificare erano completamente cannate!
Io sono al terzo aereo-planino di proprità e l'80% di quello scritto da AS (parametri motore rispetto a map e velocità), nelle prove, è sballato!

Questo mezzo non l'ho mai visto dal vivo e l'importatore non ha neanche un Sito web!!

Eppute un moto-aliante, ala bassa, in carbonio, con soli 10 mt di apertura alare, 100 lt di serbatoio (autonomia teorica superiore ai 1500km) e arco verde fino a 200 km/h (il Virus si ferma a 150 se non sbaglio), dovrebbe essere molto interessante, almeno sulla carta!

E' certificato in Germania e diffuso in UK, come mai in Italia non se lo fila nessuno?

Inquietante la scritta sull'homepage dell'importatore americano!

Ciao
Andrea

Torna all'inizio della Pagina

ClaF
Senior Member

Italy
1760 Messaggi

Inviato il 14/02/2008 :  17:39:30  Guarda il profilo di  Invia a ClaF un messaggio ICQ  Rispondi Citando
citazione:
Mi pare che Claf l'abbia provato.


Purtroppo no, ma ho una buona esperienza su un aereo che un po' gli assomiglia, l'Atec 321 Faeta (che però ha piani a T e non ha le winglet), ma come costruzione e prestazioni direi che siamo lì.



--
InVolo – Il wiki italiano per l'aviazione sportiva
http://involo.wikidot.com
Torna all'inizio della Pagina

Nik
Junior Member

Italy
242 Messaggi

Inviato il 14/02/2008 :  18:07:28  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
citazione:

E' certificato in Germania e diffuso in UK, come mai in Italia non se lo fila nessuno?


penso sia più legato ad un fatto pubblicitario, non si vede in giro e pochi sanno come vola, tutto li...
e poi si sa, in italia funziona che se una cosa ce l'hanno tutti allora è sicuro che è ok e ce la devo avere anch'io...ecco perchè si vedono così tanti P92 in giro (senza nulla togliere al P92 per carità)

citazione:
Inquietante la scritta sull'homepage dell'importatore americano!


Hai il link?



Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

4056 Messaggi

Inviato il 14/02/2008 :  18:25:25  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Mah Nik,


in parte il tuo discorso è vero.
Credo però che anche il pilota medio è cambiato.
Credo che ormai la velocità, i consumi e le prestazioni sono individuabili e raggruppabili con parecchie similitudini per ogni categoria di ULM (stol, ala alta, ala alta...). Credo quindi stia un po' passando (per fortuna..) la fregola da performance, mentre cominciano ad interessare comfort, autonomia (intesa come capacità dei serbatoi), sicurezza e accessori.
Ci si rende conto (finalmente) che l'aereo è pur sempre un compromesso e le aziende che escono con "l'uovo di colombo", alla fine, dicono bugie.
Detto ciò, i piloti oggi vanno a cercare gli aerei ben conosciuti, dove possono trovare assistenza anche post vendita e comprano in base alle tasche e alle esigenze.
Sotto questo aspetto credo di poter affermare che il settore sia migliorato in qualità.
Credo che ormai sia finita l'era delle "novità", ma che sia più un periodo commerciale in cui le aziende esistenti cercano di consolidare le posizioni: succede in tutti i settori.
Questo, per lo meno, è il mio sentore.
Ciao

Marco

Dirty Bastard Pilot in command
Torna all'inizio della Pagina

r.gasparotto
Average Member

Italy
952 Messaggi

Inviato il 14/02/2008 :  20:08:00  Guarda il profilo di  Rispondi Citando


ECCO!!!! Non parlerebbero male nemmeno di un asse del cesso munito di motore, ma anche per il volo libero....

Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

80 Messaggi

Inviato il 15/02/2008 :  01:14:29  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
beh
in italia il lambada se lo filano e come!! se non erro sono stati venduti 7 esemplari finora...
il samba xxl è appena arrivato in italia.

ho volato con entrambi, più che altro con il samba; sono rimasto semplicemente estasiato, soprattutto per quanto riguarda il rateo di salita e per l'efficienza (samba 19/1, lambada 30/1)... per non parlare dei flap Fowler ;)


se siete interessati potete vederli in "azione" presso la scuola di volo TouchAndGo - www.touchandgo.it - e presso le più importanti fiere (Castiglione - Ozzano...)
l'importatore ufficiale per l'italia è la GEA Ulm - www.geaulm.

alcune info:
SAMBA XXL(Urbanair - www.urbanair.cz / GEA www.geaulm.it / TAG www.touchandgo.it)
Progetto rispondente alle specifiche JAR-VLA (BCAR-S). Ala a leggera freccia negativa, a profilo laminare (SM 701). Ala bassa e piani di coda convenzionali. Il Samba è dotato di alettoni convenzionali, timone verticale e piano orizzontale (un solo pezzo per entrambi i lati la parte fissa ed uno la parte mobile) e di flap soffiati a due sezioni e a tre posizioni. Struttura in composito di fibra di vetro e fibra di carbonio CFRP per il longherone alare. Carrello triciclo anteriore con freni idraulici. Pneumatici delle ruote principali 4.00-8. Motore a 4 tempi tipo Rotax 912 ULS, 73,5kW (100hp), ed elica tripala. Serbatoio di carburante integrato nell’ala, capacità 2 x 50 litri (13,2 galloni USA).

CARATTESTICHE TECNICHE
Apertura alare: 10.00 m
Lunghezza: 6.15 m
Altezza: 2.10 m
Larghezza max. cabina 1.15 m
Superficie alare 8.90 m²
Peso a vuoto da 265.0 kg
Massimo peso al decollo: 450.0 kg)

PRESTAZIONI
Vne: 260 km/h (140 kt)
Velocità di crociera: 220 km/h (118 kt)
Velocità di stallo: 65 km/h (36 kt)
Max. rateo di salita: 7.5 m/s (1450 ft/min)
Autonomia: 1500 km (932 miles, 810 n miles)
Efficienza massima 19/1
Min. rateo di discesa: 1.50 m (4.92ft/s)



LAMBADA (Urbanair - www.urbanair.cz / GEA www.geaulm.it / TAG www.touchandgo.it)
UFM 11 Lambada: Configurazione Ala corta (11,80 m, 38 ft 8 ½ in)
UFM 13/15 Lambada: Configurazione Ala lunga da 13 a 15 m (con estensioni alari optional) equipaggiato con motoreRotax 912 (80hp) ed elica WOODCOMP Varia 1.6 (optional) che può essere messa in bandiera durante il volo planato. Ala a leggera freccia negativa, a profilo laminare (SM 701), con flapperoni su tutta l’estensione del bordo di uscita, calettata a 3° e diruttori. Piani di coda a T.
Struttura in composito di fibra di vetro e fibra di carbonio; CFRP per il longherone alare.
Carrello triciclo anteriore o posteriore con freni idraulici. Pneumatici delle ruote principali 4.00-8.

CARATTESTICHE TECNICHE
Apertura alare:
Lambada UFM 11 11.90 m
Lambada UFM 13/15 13.00 m o 15.00 m con estensioni
Lunghezza: 6.60 m
Altezza: 1.95 m
Larghezza max. cabina: 1.06 m
Superficie alare:
Lambada UFM 11 11.70 m2 (125,9 sq.ft)
Lambada UFM 13/15 12.16 m 2 (130.9 sq ft) o 12.90 m2 (138.3 sq ft)
Peso a vuoto: 280 kg (618 lb)
Massimo peso al decollo: Ultraleggero 450.0 kg

PRESTAZIONI
Velocità di crociera: 160 km/h (86 kt)
Velocità di stallo: 63 km/h (35 kt)
Max. rateo di salita: 5 m/sec (984 ft/min)
Vne:
Lambada 11 metri 215 km/h (116 kt)
Lambada 13/15 metri 200 km/h (108 kt)
Autonomia: 1500 km (932 miles, 810 n miles)
Efficienza massima:
Lambada 13 metri 26/1
Lambada 15 metri 30/1
Min. rateo di discesa: 1.10 m/sec (3.61ft/sec)


@ Asso: nonostante siano prodotti in repubblica ceca, l'assistenza post-vendita è ben curata

Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

80 Messaggi

Inviato il 15/02/2008 :  01:38:51  Guarda il profilo di  Rispondi Citando





Torna all'inizio della Pagina

serizzo
Junior Member

Italy
464 Messaggi

Inviato il 15/02/2008 :  08:30:29  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Il lambada ha efficienza 30:1 ??????????????

Ma mi faccia il piacere ................!

Torna all'inizio della Pagina

egosum46
Junior Member

337 Messaggi

Inviato il 15/02/2008 :  10:29:54  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:

Il lambada ha efficienza 30:1 ??????????????

Ma mi faccia il piacere ................!




______________________________________________

Bè, è quanto dichiara il costruttore per la versione 15 m
Non mi sembra un dato assurdo anche se forse sarà un po' ottimistico,così come spesso accade anche per altri ulm e ... anche in altri settori.
46

Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

80 Messaggi

Inviato il 15/02/2008 :  10:59:39  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
per un motoaliante ULM come il Lambada, con apertura alare massima di 15 mt (ha delle tip alari estensibili -> 13 o 15 mt) e che ha 12.90 m2 di superficie alare, penso sia normale che l'efficienza sia 30/1; con le tip più corte da 13 mt l'efficienza è 26/1
il Virus della Pipistrel con 13mt di apertura alare ha 24/1, il Sinus con 15mt ha 30/1....






Edited by - dececk on 15/02/2008 11:03:38
Torna all'inizio della Pagina

p300simone
Starting Member

14 Messaggi

Inviato il 15/02/2008 :  12:32:37  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Salve a tutti. Ho appena letto la discussione sui velivoli costruiti da urban air. Io sono un giovane pilota e volo su entrambe i mezzi in questione. Per quanto riguarda il Samba XXL è una makkina veramente affidabile, le prestazioni dichiarate dalla casa sono reali!!! Al 55% della potenza (map 24 4300 giri) senza passeggero si vola a 200 Km/h!!! praticamente il rotax 100 hp nn si sfrutta quasi mai al piu del 65 % ( in crociera si intende). Il mezzo è ideato per il traino alianti,dispone di gancio per il traino,il rateo di salita è decisamente impressionante. La risposta ai comandi è semplicemente fantastica, certo nn aspettatevi che abbia un rollio da aereo acrobatico, ma i comandi sono comunque molto precisi. L'imbardata inversa si fa sentire solo se si fanno virate accentuate, e si corregge con una azione minima sul timone, ank'èsso molto preciso. Alle basse velocita è perfetto, e nello stallo è più ke stabile. nn sivede nemmeno 1 pelino di ala che cade, nulla!!!! e perdipiù lo stallo arriva a soli 55 km/h di indicata. Se pensiamo a 1 mezzo che vola in crociera a 220 orari, con consumi ridicoli( si parla di non piu di 10 11 litri all'ora), stalla a 55 e atterra in spazi ridottissimi....nn vedo casa ci sia di misterioso...cmq per rendersi conto di tutto questo è necessario provarlo. a parole è troppo facile.
Per quanto riguarda il lambada, questo è 1 mezzo da veri amatori. Ci si avvicinano per lo più piloti di volo a vela. Si proprio così!!! perchè le prestazioni sono veramente quelle dichiarate, non ci possono essere dubbi anke perchè è stato condotto un test dall'universita di napoli con strumenti di misura molto precisi. Sono state fatte misure in telemetria, con 1 gruppo di ingenieri veramente in gamaba. e comunque avete ragione, l'efficienza non risulta 30/1........... I test e i vari calcoli rilevano 29.7/1....
Ho usato il lambada come tesi per l'esame di maturita e io stesso ho condotto 1 studio abbastanza approfondito che rispecchia decisamente le prestazioni fornite dalla casa. I consumi anke su questo mezzo sono incredibili, con l rotax 80hp si consumano 8 9 litri l'ora, per non parlare del comportamento in volo. Comunque invito tutti voi a provare questi mezzi presso la scuola di volo touch and go e a visitare il sito della gea ulm che è l'importatore dei mezzi in questione.
Saluti a tutti

Torna all'inizio della Pagina

serizzo
Junior Member

Italy
464 Messaggi

Inviato il 15/02/2008 :  13:02:37  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Sul sito della urbanair non ci sono i diagrammi delle polari. E' già difficile credere ai diagrammi ma un dato buttato lì ........... di 30/1 per un motoglider con 15 mt. di apertura alare ........... non mi quadra.
Mi impegno ad andare a provarlo. Se è così lo compero subito.

Ciao.


Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Aviazione Leggera On Line - © DCA s.a.s. - P. Iva 07284580011
Snitz Forums 2000